Eliot: personalità, emozioni e poesia

Print pagePDF page

La poesia non è un libero movimento dell’emozione, ma una fuga dall’emozione; non è l’espressione della personalità, ma una fuga dalla personalità. Ma, certamente, solo coloro che hanno personalità ed emozioni possono sapere cosa significhi voler fuggire da esse.
(T. S. Eliot, Tradition and the individual talent, 1919)