Rimari online


Di seguito i link ad alcuni rimari utilizzabili on line:

In generale non sono particolarmente accurati e sono quasi tutti accomunati dall’errore di assumere come chiave di classificazione e ricerca le lettere a partire dalla vocale tonica esclusa (laddove la rima, come noto, è proprio l’identità fonetica di due parole a partire dalla vocale tonica compresa).

L’unico rimario che pare essere corretto e ben fatto è il M.a.r.i.o., che è anche il solo a funzionare adeguatamente con parole sdrucciole e tronche.
Peraltro sul medesimo sito si trova un’interessante applicazione – B.a.c.i.o. – per generare parole che terminano in assonanza/consonanza.