Frost: l’emozione trova il pensiero, il pensiero trova le parole

Print pagePDF page

Una poesia… inizia come un groppo in gola, come la sensazione di qualcosa di sbagliato, una nostalgia di casa, un mal d’amore. E’ una spinta verso l’espressione, uno sforzo teso a trovare realizzazione. Una poesia compiuta è una poesia in cui l’emozione trova il pensiero ed il pensiero trova le parole.
(Robert Frost, Lettera a Louis Untermeyer, 1 gennaio 1916)