Media: la poesia raccontata dai poeti


Poeti che parlano della poesia e di se stessi (sempre che sia auspicabile, perché …i poeti che strane creature / ogni volta che parlano è una truffa, F. De André); letture pubbliche di testi poetici; manoscritti della nostra tradizione letteraria.


Heidegger, La parola poetante

Posted by on Lug 5, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

La parola del poeta non è mai la sua propria parola e non è mai sua proprietà. Il poeta ha capito che solo la parola fa sì che una cosa appaia, e sia pertanto presente, come quella cosa che è. La parola poetante nomina Qualcosa che va oltre il poeta e lo spinge in un’appartenenza che non ha stabilito egli stesso, un’appartenenza che può solo accettare. La parola del poeta, e quel che in tale parola è poetato, superano, poetando, il poeta e il suo dire. Quando attribuiamo alla poesia questo carattere, ci limitiamo sempre alla poesia essenziale. Essa soltanto compone poeticamente cose iniziali, essa soltanto svincola cose originarie in vista del loro proprio avvento. L’arte – di cui fa parte anche la poesia – è sorella della filosofia. Ma solo la poesia è la custode privilegiata della verità dell’essere.
(M. Heidegger, L’Inno «Andenken» di Hölderlin)

Kant, Il poeta

Posted by on Lug 5, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

ll poeta osa rendere sensibili idee razionali di esseri invisibili: il regno dei beati, il regno infernale, l’eternità, la creazione, e simili; o anche trasporta ciò di cui trova i modelli nell’esperienza, come per esempio la morte, l’invidia e tutti i vizi, l’amore, la gloria, al di là dei limiti dell’esperienza, con un’immaginazione che gareggia con la ragione nel conseguimento di un massimo, rappresentando tutto ciò ai sensi con una perfezione di cui la natura non dà nessun esempio; ed è propriamente nella poesia che la facoltà delle idee estetiche può mostrarsi in tutto il suo potere.
(I. Kant, Critica del Giudizio)

Bukowski: poesia e prosa

Posted by on Lug 2, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

Che differenza c’è fra poesia e prosa?
La poesia dice troppo in pochissimo tempo, la prosa dice poco e ci mette un bel po’.
(Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia)

Canetti: poesia e fraintendimento

Posted by on Giu 12, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

Il poeta vive di esagerazioni e si fa conoscere per mezzo di fraintendimenti.
(E. Canetti, La tortura delle mosche)

Borges: poesia e mistero

Posted by on Giu 12, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

Ogni poesia è misteriosa; nessuno sa interamente cosa gli è stato concesso di scrivere.
(J. L. Borges, Opera poetica – Prologo)

Pound: poesia e musica

Posted by on Giu 12, 2013 in Aforismario poetico, Media | 0 comments

La musica comincia ad atrofizzarsi se si allontana troppo dalla danza; la poesia comincia ad atrofizzarsi se si allontana troppo dalla musica.
(Ezra Pound)