Sanguineti: la vita clandestina della poesia

La poesia non è una cosa morta, ma vive una vita clandestina.
(Edoardo Sanguineti)