Ungaretti, Casa mia

Print pagePDF page

Giuseppe Ungaretti, L’Allegria, Casa mia

 

Sorpresa
dopo tanto
d’un amore

Credevo di averlo sparpagliato
per il mondo.